Sanità
Typography

«Il suo impegno è stato diretto anche a problemi sociali cercando di dare all'opinione pubblica messaggi utili per evitare comportamenti a rischio causa di trasmissione di malattie infettive e veneree. Ha contribuito a realizzare in Italia varie case alloggio e si è battuto contro la discriminazione delle persone sieropositive». Così, sul suo sito ufficiale, viene ricordato l'impegno di Ferdinando Aiuti, immunologo, 83 anni, fondatore dell'Anlaids (Associazione Nazionale per la lotta contro l'Aids), scomparso oggi a Roma.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x