Sanità
Typography

Tradizionale incontro di Natale tra i piccoli pazienti del Ca’ Foncello e due poliziotti a quattro zampe. Organizzato dalla Questura di Treviso, è stato anche quest’anno un momento di gioia e divertimento tra le corsie della Pediatria. Uno dei due pastori tedeschi, Cedric, ha dedicato ai bambini del Ca’ Foncello il suo ultimo giorno di servizio. D'ora in poi, infatti, sarà in congedo per godersi il meritato dopo 8 anni di lavoro e di successi.

Ieri pomeriggio è giunta all’Ospedale di Treviso per l’annuale incontro degli auguri di Natale ai piccoli pazienti della Pediatria una rappresentanza del personale della Polizia di Stato. Quest’anno l’occasione prenatalizia ha visto insieme due pastori tedeschi, Cedric e Dani, rispettivamente in servizio a Venezia nei servizi antidroga all’aeroporto di Tessera e Padova nelle unità impiegate per l’ordine pubblico.

Le performance eccezionali degli agenti a 4 zampe, sono state accompagnate con grande gioia dei piccoli ricoverati. Gioia proseguita, quando la rappresentanza della Polizia di Stato ha anche consegnato ai giovanissimi pazienti alcuni regali. Grande affetto ha suscitato Cedric, il cui nome in questi ultimi 8 anni è entrato nelle cronache dell’antidroga per i grandi successi contro il traffico di stupefacenti dovuti al suo fiuto. Oggi,infatti, pastore tedesco di 10 anni, ha trascorso il suo ultimo giorno di servizio attivo perché da domani sarà a riposo.

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x