Sanità
Typography

“Quanto avvenuto all’ospedale dell’Angelo di Mestre è esattamente ciò che sognavamo accadesse quando abbiamo programmato e realizzato le Breast Unit per dare alle donne colpite da tumore al seno un’assistenza totale, dalla diagnosi alla sperata guarigione. I medici di Mestre hanno interpretato alla perfezione questa mission”.

Con queste parole il Presidente della Regione Luca Zaia esprime la sua soddisfazione per l’intervento portato a termine dalla Breast Unit del nosocomio mestrino su una paziente con una grave recidiva di un tumore al seno che, trasferita da altro ospedale, è stata sottoposta a un delicatissimo intervento chirurgico multidisciplinare nel quale sono state impegnate tre diverse equipe, ognuna specializzata per affrontare una parte del problema.

“Solo una, o anche due delle equipe – fa notare Zaia – con tutta la scienza e la buona volontà non avrebbero potuto affrontare la situazione in tutti i suoi aspetti. In questo sta la grande intuizione delle Breast Unit: unire le forze e le competenze per il miglior risultato possibile. Così il destino di una paziente che sembrava segnato non lo è più, perché l’attacco portato dalla Breast Unit al suo male le ha restituito una speranza dalla quale ripartire”.

 

 

 

 



 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x