Sanità
Typography

“Qualunque sia la classifica che viene pubblicata, il Veneto è sempre sul podio. Ne siamo orgogliosi e, non da oggi, siamo pronti a mettere a disposizione di tutti i cittadini le nostre migliori pratiche per avvicinare le diversità e portare verso l’alto gli standard nazionali. Serve far salire chi sta indietro, non frenare chi è avanti”.

Le parole dell’Assessore regionale alla Sanità Luca Coletto si riferiscono agli esiti della ricerca Rbm Salute-Censis sull’indice di buona sanità, presentata a Venezia, dalla quale emerge che il Veneto è al terzo posto, dopo Lombardia ed Emilia Romagna, in una classifica di virtuosità che incrocia parametri come le liste d’attesa, il tasso di rinuncia alle cure da parte dei cittadini, i risultati di bilancio (quello veneto del 2015 è in attivo di 12,5 milioni di euro), il costo pro capite e la valutazione dei cittadini.

“Questi – dice Coletto – sono tutti elementi fondanti di un buon servizio sanitario, e non è un caso che si riscontrino in tutte quelle Regioni dove non si sprecano risorse, lavorando giorno dopo giorno alla ricerca del miglior equilibrio tra costi e prestazioni. E’ difficile, ma non impossibile – aggiunge l’Assessore – si può fare, noi ed altre Regioni lo facciamo, e non occorrono ricette miracolistiche, ma concretezza e buon senso, a cominciare dall’applicare ovunque quei costi standard che noi utilizziamo come metodo e che andrebbero diffusi, anche imponendoli ope legis, in tutta Italia”.

“Lo si faccia al più presto, da domani – conclude Coletto – e non serviranno operazioni di omologazione nazionale che, ben lungi dal diffondere il meglio, finiranno semplicemente per suddividere il peggio”.

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x