Sanità
Typography

“Dopo diversi mesi di dibattito, per lo più strumentalizzato dalle migliaia di emendamenti delle opposizioni presentati con l’unico scopo di allungare i tempi della discussione, il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, all’interno del ddl 23 riguardante la sanità, l’articolo 12 relativo al numero delle Ulss, che saranno nove”.

Intervenendo sull'approvazione avvenuta ieri in Consiglio regionale sul numero delle Ulss l’assessore alla specificità di Belluno, Gianpaolo Bottacin, esprime soddisfazione per il risultato ottenuto. “La difesa della sanità – aggiunge - la si fa sui servizi sanitari e con l’attivazione di nuove tecnologie, non attraverso il numero degli abitanti che le diverse strutture possono potenzialmente servire”.

“Pensare di mantenere delle aziende sanitarie con settanta/ottantamila abitanti – prosegue Bottacin - era anacronistico, un modo di ragionare che non esiste più in nessuna parte d'Italia, neppure nelle altre province montane di Sondrio o Verbania, e nemmeno nelle ricche Trento e Bolzano, dove comunque si ragiona su base provinciale”.

Nel prosieguo della sua analisi Bottacin evidenzia invece che “la sanità deve puntare su servizi efficaci, che si possono certo meglio attuare laddove i bacini sono più ampi e anche la sperimentazione è maggiore”.

“I soldi risparmiati grazie alla quattro figure amministrative in meno – conclude Bottacin -, pari a circa mezzo milione di euro, verranno utilizzati per incrementare e potenziare i servizi sanitari della nostra provincia. C'è a chi interessano i direttori generali e a chi interessano i medici: io sto con medici e infermieri”.

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x