Sanità
Typography

Un invito alla collaborazione, “anche per valutare nuove forme di gestione della sanità pubblica”: così si esprimono i rappresentanti di Anisap Nordest, la più grande sigla sindacale degli ambulatori convenzionati.

 

Nei giorni scorsi è stata inviata a Luca Zaia e a Domenico Mantoan, rispettivamente presidente e direttore generale dell'area sanità e sociale della Regione Veneto, una lettera in cui i convenzionati si dichiarano disponibili a lavorare insieme all'ente regionale.

“Dalla stampa dei giorni scorsi ma soprattutto dall’intervento tenuto il 29 giugno in consiglio regionale per illustrare i punti salienti del suo programma 2015-2020, lei signor presidente ha sottolineato con forza, tra le altre cose, che il problema “liste di attesa” in sanità deve trovare finalmente una soluzione definitiva in tempi brevi e certi. Sappiamo che è, tra l’altro, volontà della Regione ridurre da 180 a 90 giorni l’erogazione delle prestazioni con codice P “programmabile”.

Parte dunque dalla necessità di dare risposta agli utenti in tempi brevi, la dichiarazione di disponibilità da parte delle strutture.

La lettera, infine, parla chiaro: “Signor presidente e signor direttore generale, nel condividere gli obiettivi citati e tali da avvicinare ancora di più la sanità veneta alle richieste dei cittadini nonché a conservare l’alto livello di eccellenza raggiunto in questi anni, mettiamo a disposizione le strutture nostre associate che sono pronte a fare fino in fondo la loro parte, senza preclusione alcuna per lavorare assieme e per facilitare il raggiungimento di questi importanti obiettivi”.

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x