Sanità
Typography

Tre pazienti con gravi patologie pregresse e positivi al tampone dell'influenza H1N1 sono deceduti negli ospedali veneti. I casi sono stati confermati oggi dalla Direzione regionale prevenzione. Ne dà notizia l'assessore veneto alla sanità Luca Coletto. Si tratta di un uomo di 56 anni, affetto da leucemia acuta mieloide, residente a Teolo (Padova), che era ricoverato presso l'Azienda Ospedaliera di Padova; di una donna di 56 anni, residente a Venezia e ricoverata all'Azienda Ospedaliera patavina, affetta da linfoma e amiloidosi; e di una donna di 69 anni, residente a Valdagno (Vicenza) e ricoverata all'ospedale di Arzignano, che era affetta da linfoma, obesità e diabete.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x