Sanità
Typography

ospedaleIl riconoscimento grazie al progetto “Giobbe in cammino” per le cure palliativeVincitrice del prestigioso Premio Nazionale “Gerbera d’Oro 2013”, istituito dalla Fondazione Nazionale “Gigi Ghirotti” e dalla Conferenza delle Regioni è l’Ulss 4 Alto Vicentino.

Il riconoscimento viene assegnato ad una struttura sanitaria che si sia distinta per il buon funzionamento dei servizi alla persona in tema di terapia del dolore e sarà consegnato oggi alle 12 presso l’Auditorium del Ministero della Salute in Lungotevere Ripa 1 a Roma, nel corso della conferenza stampa di presentazione della dodicesima Giornata Nazionale del Sollievo. L’Ulss vicentina ha vinto grazie alla realizzazione del progetto “Giobbe in Cammino”, per l’attenzione che viene rivolta alla centralità della persona malata e per la realizzazione di un’organizzazione capace di rispondere non solo ai bisogni clinico assistenziali del malato, ma anche agli aspetti legati alla sofferenza fisica e psicologica connessi al dramma della malattia e della sua famiglia. Particolarmente apprezzato il settore del progetto che ha permesso di estendere il modello sperimentato nell’ambito delle cure palliative oncologiche anche ad altri gruppi di malati.
Margherita De Nadai

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x