Sanità
Typography

bicchieri vinoAll’Ospedale Unico Alto Vicentino solo bevande analcolicheDa oggi nel ristorante dell’Ospedale Unico Alto Vicentino i cittadini troveranno solo bevande analcoliche.

La decisione è frutto dell’intesa tra il Direttore Generale dell’Ulss 4 Daniela Carraro e i vertici dell’Azienda Serenissima. “Ringrazio per la disponibilità dimostrata dalla Serenissima – dichiara la Carraro - nell’affrontare il tema della vendita di alcol nel ristorante dell’ospedale. Il primo gesto di buona volontà riguarda, da oggi, lo stop alla vendita di alcolici ai cittadini che usufruiscono del ristorante. Per i dipendenti dell’Azienda Ulss tale divieto è già presente ed esteso anche alle consumazioni effettuate al bar. Un controllo effettuato alle casse al momento del pagamento aiuta il Personale ad osservare la prescrizione. Il passo successivo sarà quello di proporre anche tutta una filiera di alimentazione gustosa e sana, grazie alla professionalità in tema di alimentazione e stili di vita degli operatori del Dipartimento di Prevenzione, guidato da Ivo Dagazzini. L’Azienda sta infatti lavorando – conclude - per far sì che l’Ospedale sia un vero e proprio luogo di promozione della salute.”
Margherita De Nadai

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x