Sanità

Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE conferma nella settimana 25 novembre-1 dicembre una diminuzione dei nuovi casi (ovvero 165.879, che la settimana prima erano 216.950), a fronte di un calo dei casi testati (672.794 vs 778.765) e di una riduzione del rapporto positivi/casi testati (24,7% vs 27,9%). Calano del 2,3% i casi attualmente positivi (779.945 vs 798.386) e, sul fronte degli ospedali, diminuiscono sia i ricoveri con sintomi (32.811 vs 34.577) che le terapie intensive (3.663 vs 3.816); ancora in aumento i decessi (5.055 vs 4.842). In dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano le seguenti variazioni: Decessi: 5.055 (+9,9%); Terapia intensiva: -153 (-4%); Ricoverati con sintomi: -1.766 (-5,1%); Nuovi casi: 165.879 (+11,4%); Casi attualmente positivi: -18.441 (-2,3%); Casi testati -105.971 (-13,6%) ; Tamponi totali: -85.654 (-5,8%). 

In tempi rapidissimi a tutti i pazienti in cura a casa propria verranno distribuiti gratuitamente dei saturimetri per misurare il livello di ossigenazione del sangue e, a quelli con sintomi che ne avranno bisogno, sarà garantita l’ossigenoterapia a casa

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x