Sanità

renato_brunetta_rid

Brunetta: Non capisco tutta questa agitazione, forse la verità è che i medici non vogliono passare al sistema elettronico

"Non capisco tutta questa agitazione dei medici per la trasmissione telematica dei certificati di malattia all'Inps. Le sanzioni scattano solamente se un medico cade nell'inadempienza contrattuale e non se il sistema informatico ha delle defailance".

Lorenzo_Adami_ridNon tutti i medici di famiglia sono pronti con la trasmissione telematica

La FIMMG Veneto chiede una proroga per i certificati medici on-line. Da domani, primo febbraio, tutti i medici di medicina generale e i medici ospedalieri dovrebbero essere in grado di trasmettere on-line i certificati di malattia all'Inps, semplificando così la vita ai cittadini che non dovranno più spedire il certificato medico al proprio datore di lavoro, né tantomeno recarsi ad uno sportello Inps.

Stroncato dall'influenza A, noto avvocato trevigiano. Era gravemente malato

Un uomo di 53 anni, affetto da grave patologia pregressa (mieloma multiplo chemio trattato) e positivo al tampone dell'influenza H1N1 è deceduto all'ospedale Cà Foncello di Treviso, dove era ricoverato in terapia intensiva dal 27 gennaio scorso. Il paziente non era vaccinato. Il decesso è stato notificato alla direzione regionale prevenzione. Ne dà notizia l'assessore alla sanità Luca Coletto. Si tratta del settimo decesso registrato negli ospedali veneti dall'inizio dell'epidemia stagionale, che ha già colpito oltre 130.000 veneti.

Un nuovo piano nazionale vaccini: per una offerta univoca in tutto il paese

Linee comuni per le regioni nell'uso dei vaccini e valutazione costo-efficacia degli interventi di prevenzione su scala nazionale. Sono questi gli obiettivi del nuovo piano nazionale vaccini (Pnv) 2010-2012, anticipati da 'Il Sole-24 Ore Sanita'". Il documento colma un vuoto di tre anni (l'ultimo piano risale al triennio 2005-2007) e detta le linee guida alle regioni che - ricorda il settimanale - in fatto di vaccini hanno continuato a decidere in ordine sparso su modalità organizzative, calendari e oneri per i cittadini. Di qui la ricetta: garantire un'offerta omogenea inserendo il piano nei livelli essenziali d'assistenza; raggiungere standard di 'copertura' adeguati; attivazione di un sistema di valutazione continua basato sull'Health technology assessment e sulla completa informatizzazione sulle anagrafi vaccinali.

Gestione unificata per la manutenzione delle apparecchiature elettromedicaliGlobal service per la manutenzione delle apparecchiature elettromedicali della Ulss 10. Dall'inizio di quest'anno la manutenzione delle strumentazioni (4500 quelle stimate in tutta l'azienda) passa da una gestione a ripristino ed intervento puntuale a una nuova gestione manageriale, con un risparmio stimato di 100mila euro l'anno. È lo stesso principio adottato da diverse amministrazioni comunali per gli interventi sul territorio, centralizzati presso una sola ditta, che si occupa di sfalci, piccole riparazioni, gestione dell'illuminazione, ecc.

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x