Sanità

Carla Pellegatta (Cgil) attacca la delibera regionale e chiede una riconversione delle strutture ospedaliere

"Siamo contrari a che si discuta di riduzione di piante organiche nelle aziende sanitarie del Veneto, è un controsenso . Con il carico di lavoro cui è sottoposto il personale, come può la Regione pensare di effettuare tagli che andrebbero ad incidere sull'efficienza degli organici con inevitabili ricadute sul servizio offerto ai pazienti? Sarebbe una decisione deleteria che non possiamo accettare". Per la segreteria regionale della Cgil è Carla Pellegatta a stroncare le "misure di contenimento della spesa del personale" contenute nella delibera regionale di fine gennaio.

"Con l'aumento risorse non autosufficienza in bilancio regionale, il sociale sarà robusto come prima"

"Il problema dei 19 milioni mancanti del fondo indistinto regionale (quello che va ai disabili e ai ceod) sta, come avevo già annunciato, arrivando a positiva conclusione poiché il decreto 'milleproproghe' prevede nell'articolato, precisamente all'articolo 38, l'aumento del fondo indistinto nazionale da 75 a 275 milioni di euro, che per il Veneto significheranno appunto quei 18/19 milioni di euro necessari alla copertura di quella voce". A confermarlo è l'assessore regionale ai servizi sociali Remo Sernagiotto che annuncia come il contributo per il Sociale rimarrà "robusto" come nel passato.

I 15 medicinali più venduti del 2010

Il "male" che fa schizzare le vendite dei medicinali sotto prescrizione? Il colesterolo. Lo dice la rivista finanziaria Bloomberg ha stilato la classifica dei 15 medicinali più venduti e ha confrontato, per ogni farmaco, il fatturato 2009 con quello dell'anno passato.

Il neurologo Angelo Antonini: "Sono solo concausa"
La memoria fa cilecca? Attenzione, potrebbe essere un campanello d'allarme. Chi ha vuoti nel ricordare, infatti, sembra correre più rischi di avere un ictus. Un pericolo che può aumentare fino a 10 volte per chi a 50 anni ha già una memoria che perde colpi. Lo dimostra uno studio che verrà presentato al meeting annuale dell'American Academy of Neurology's, in programma a Honolulu dal 9 al 16 aprile prossimi.

Lo dice una ricerca dell'azienda veneta Amorim, gli oncologi frenano

Tumore al seno e al colon: dal sughero una nuova strada per la ricerca farmacologica. E' quanto fa sapere una ricerca dell'Università di Porto in collaborazione con Amorim, azienda con sede a Conegliano leader mondiale nel campo del sughero, pubblicata sul Journal of Agricultural and Food Chemistry edita dall'American Chemical Society.

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x