Sociale
Typography

Donati 7.140 euro per la formazione dei ragazzi della Teen Zone, la nuovo area dedicata ai pazienti adolescenti

Anche quest’anno un grande successo per la IPERrun for Children, che si è svolta ad Albignasego domenica mattina: sono stati 714 i partecipanti che hanno corso la IPERrun for Children, la corsa di beneficenza promossa dal Centro Commerciale Ipercity per raccogliere fondi a favore dei bambini e dei ragazzi ricoverati nel reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova.

In tutto sono stati raccolti e donati 7.140 euro. Grazie al Centro Commerciale che ha coperto i costi della manifestazione, infatti, tutte le quote di iscrizione (10 euro a persona) sono state devolute a Team for Children onlus per l'istruzione e la formazione dei ragazzi della Teen Zone, la nuova area del reparto dedicata ai pazienti adolescenti, recentemente inaugurata.

Giunta alla 3° edizione e in continua crescita di partecipazione, la IPERrun for Children è stata aperta anche quest’anno da Moreno Morello, volto noto di “Striscia la Notizia”, che ha dato il via alla corsa ed intrattenuto i partecipanti. Tra loro famiglie, bambini, gruppi podistici, tantissimi appassionati che hanno voluto dare il proprio contributo al Reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova.

Prima della corsa il Professor Giuseppe Basso, Direttore U.O.C. Clinica di Oncoematologia Pediatrica, ha voluto ringraziare personalmente i partecipanti e raccontare loro i progetto intrapresi dal Reparto grazie alla raccolta fondi della corsa, che già nelle edizioni precedenti aveva raccolto oltre 10.000 euro, donati per finanziare la Teen Zone e il progetto di Screening Neonatale sulla Drepanocitosi per i neonati a Padova.

A guidare i runner nel percorso (due gli itinerari previsti: 4 e 8 km) quest’anno c’erano i Babby Bike, capitanati da Mauro Bergamasco, campione padovano di Rugby e testimonial di Team for Children Onlus.

“Grazie a tutti coloro che sono venuti a correre con noi - ha commentato a margine dell’evento Serena Galvan, Responsabile Marketing di Ipercity - È stata una giornata straordinaria e siamo davvero contenti di come questa manifestazione sia cresciuta negli anni, diventando un appuntamento imperdibile per chi vuole fare sport e beneficenza. Siamo contenti di aver contribuito a supportare la causa coprendo i costi della manifestazione: è un piacere per noi poter aiutare i giovani guerrieri di Oncoematologia Pediatrica nella loro battaglia. Ci vediamo l’anno prossimo, per la quarta edizione della IPERrun for Children”.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x