Sociale
Typography

In occasione della 13° edizione del “Career Day- Università Aperta” domani l’Admo proporrà al Bo la tipizzazione sul posto per entrare nel registro dei donatori di midollo osseo

L’Admo Padova, l'associazione donatori midollo osseo, approda anche al Bo e diventa una giornata dedicata al Dono e alla possibilità di diventare il  “Match” per qualcuno!
L’occasione sarà la 13° edizione del “Career Day- Università Aperta”, che si svolgerà mercoledì 30 maggio al Bo, dove i volontari dell’associazione si augurano di incontrare moltissimi universitari, dalle 10 alle 19.
Quest’anno con un’importante novità: non solo per sensibilizzare alla donazione, ma anche per dare l’opportunità di fare subito il prelievo di sangue necessario per diventare donatori.


Si, perché l’Università degli Studi di Padova accoglie anche per il 2018 Admo fra i protagonisti del proprio evento.
In più quest’anno, grazie alla collaborazione con la P.O. Croce Verde e l’Azienda Ospedaliera, davanti a Palazzo Moroni sarà presente il Camper Ambulatoriale, con medici e infermieri, per accogliere tutti i nuovi potenziali donatori.  E offrire loro tramite un semplice esame del sangue sul posto, di entrare nel registro dei donatori di midollo osseo. E così lo slogan della giornata si trasforma per Admo in “Career Day Admo day”.

Per l’occasione ad accompagnare Admo ci saranno anche due partner d’accezione.
I Negozi Quellogiusto, già a fianco di Admo in altre occasioni come il concerto natalizio Play the Voice 2017, offriranno gadgettistica a tutti i ragazzi che vorranno tipizzarsi.
E ancora lo storico e rinomato Caffè Pedrocchi, vista anche la vicinanza con il cortile antico del Bo, propone l’iniziativa “Pedrocchi feel good” ossia una scontistica dedicata a tutti coloro che effettueranno l’esame del sangue nel camper mobile. Per loro il Caffe Pedrocchi & brioche a 4 euro  anzichè 7  o  l’originalissimo aperitivo verde, il Green Spritz P31 a 4 euro anzichè 6. La promozione è valida nella giornata di mercoledì 30 maggio 2018 solo per le ordinazioni con servizio al tavolo, per tutti coloro che effettueranno l’esame del sangue e riceveranno dai volontari Admo un apposito coupon targato Pedrocchi da presentare ad inizio ordinazione.  Una causa sposata con il cuore dallo stesso Pedrocchi. Una parte dello staff del Caffè infatti under 35 approfitterà dell’occasione vicina per entrare nel registro dei donatori di midollo osseo con l’esame del sangue nell’ambulanza della croce verde. Cinque minuti di pausa dal lavoro per una buonissima causa.


Il target dell’evento universitario è proprio quello richiesto dall'Admo. I possibili donatori hanno infatti un'età compresa tra i 18 e i 35 anni. Ma non solo. Gli studenti universitari avranno la grande opportunità, in un’unica occasione, di informarsi per il proprio futuro lavorativo e anche farsi il grande dono di diventare donatori. Ecco perché l’iniziativa è stata sposata e diffusa nei luoghi “giovanili” della città attraverso le classiche locandine ma anche sui social: ritrovi universitari, aule studio, le mense dell’Esu, le singole facoltà, i Navigli.
Dopo l’esperienza positiva vissuta in altre Regioni e Province (Bologna, Milano, Torino), Admo Padova chiede di fare squadra agli studenti universitari, ma soprattutto al Rettore, ai presidi di facoltà e ai dipartimenti universitari. Perchè siano proprio questi ultimi ad accogliere le informazioni e aiutare gli studenti ad avvicinarsi alle giuste informazioni per la donazione.
La formula è molto semplice, rodata e poco invasiva.
Padova ha già vissuto l’esperienza della tipizzazione in piazza a settembre, durante il riuscitissimo evento “Match It Now” durante il quale 222 giovani sono entrati nel Registro proprio grazie al prelievo di sangue eseguito nel Camper Ambulatoriale.
Con questo semplice gesto, si viene iscritti del registro dei donatori di midollo osseo, dove si potrebbe  non essere chiamati mai oppure venire ricontattati per ulteriori accertamenti se si risulta compatibili con chi ne ha bisogno, magari dall'altra parte del mondo.
Il Career Day è un appuntamento importante per Admo Padova.

Nelle passate edizioni sono centinaia sono i ragazzi si sono avvicinati all'associazione proprio grazie a questa occasione.
“La speranza quest’anno– spiega Paola Baiguera – è quella di aumentare il coinvolgimento di molti studenti di Medicina, Scienze Infermieristiche, Giurisprudenza solo per citarne alcuni. Admo Padova è già entrata all’Agripolis poco tempo fa con l'evento SensibilizziADMOci. Speriamo che  questo diventi il motto di tutte le facoltà padovane”.

Info: www.admopadova.org
https://www.facebook.com/AdmoPadova/

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x