Sociale
Typography

Sono 10.539 (+3,5% sul 2015) i farmaci raccolti a Verona e provincia dalla Fondazione Banco Farmaceutico onlus grazie alla XVI edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco, che si è svolta in 116 farmacie scaligere lo scorso sabato 13 febbraio. I medicinali raccolti, pari a un corrispettivo economico di oltre 50.000 euro, verranno consegnati ai 30 enti caritativi veronesi (tra gli altri, Associazione di Carità San Zeno, Gruppo Volontario Vincenziano, AIC Italia, Centro Accoglienza Minori, ecc...) convenzionati con il Banco Farmaceutico, che li distribuiranno alle 21.641 persone in stato di disagio economico e sociale.

Da quest'anno, inoltre, è stato possibile donare farmaci grazie a DOLINE, l'applicazione realizzata da Banco Farmaceutico in collaborazione con la Fondazione Telecom Italia grazie alla quale si possono acquistare da Tablet o Smartphone medicinali da banco da donare ai poveri assistiti dagli enti assistenziali. DOLINE per tutto l'anno renderà possibile la donazione di farmaci anche dopo la GRF.

L'app è scaricabile da iTunes, Google Play, Windows Store o dal link:http://doline.bfonline.it/app.php#/

La GRF 2016, è stata realizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con BF Reaserch, Federfarma, FOFI e CDO Opere Sociali, ha ottenuto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, il patrocinio di AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e Pubblicità Progresso, l'utilizzo del logo del Giubileo della Misericordia, il sostegno di ASSOSALUTE, DOC Generici, EG EuroGenerici, Intesa Sanpaolo, Teva Italia, il supporto dei media partner Avvenire, TV2000, Gruppo 24 Ore,Agenzia SIR e la collaborazione della testata nazionale TGR e delSegretariato Sociale Rai. Nella Repubblica di San Marino ha ottenuto l'Alto Patrocinio degli Eccellentissimi Capitani Reggenti e il Patrocinio del Congresso di Stato e dell'Istituto per la Sicurezza Sociale.

«Desidero ringraziare – dichiara Matteo Vanzan, delegato Banco Farmaceutico - Verona – tutte le farmacie di Federfarma Verona e quelle comunali, i volontari, gli alpini e tutte le persone che hanno reso possibile questo importante risultato. Il ringraziamento più sentito, però, va ai cittadini veronesi che ancora una volta si sono distinti e hanno dimostrato la loro immensa generosità e la loro vicinanza alle persone più povere e bisognose».

«Ancora di più quest’anno Federfarma Verona, che rappresenta le 221 farmacie del territorio, si è resa parte attiva a livello locale per far sì che un numero crescente di farmacie potesse dare il proprio contributo – spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona , l’Associazione dei titolari di farmacia -. Federfarma Verona ha supportato con diverse iniziative la promozione della giornata permettendo una raccolta che, ancora una volta, ha evidenziato la generosità e la solidarietà dei cittadini veronesi. Sicuramente l’esempio dato dal nostro Vescovo mons. Giuseppe Zenti, dal Sindaco di Verona Flavio Tosi, dal presidente delle Provincia di Verona Antonio Pastorello, dall’assessore alla Sanità della Regione Veneto Luca Coletto e da altre autorità cittadine ha costituito una ulteriore evidenza del coinvolgimento da parte dell’intera popolazione veronese nell’ambito di questo importante appuntamento sociale in farmacia. Grazie ai farmacisti veronesi!»

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x