Sociale

Sabato 11 febbraio, a Padova, tavola rotonda di Città della Speranza con Regione del Veneto, Arma dei Carabinieri ed esperti

“Importanza del volontariato e della sua trasparenza a supporto delle istituzioni e con le istituzioni per il bene comune”. È questo il titolo della tavola rotonda che Fondazione Città della Speranza organizza per sabato 11 febbraio 2017 dalle ore 9 alle 13 all’Istituto di Ricerca Pediatrica, in corso Stati Uniti 4 a Padova, alla quale sono attese ben 150 persone.

E’ stata inaugurata ieri mattina a Treviso la nuova sede dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dell’Associazione Parkinsoniani. I due sodalizi da oggi condividono i locali messi a disposizione dall’Azienda Ulss 2 nell’ala dell’Ospedale Ca’ Foncello con accesso da via Scarpa. All’inaugurazione erano presenti il Direttore generale Francesco Benazzi, il presidente AISM Annalisa Todoverto e quello dei Parkinsoniani Gianpaolo Cappelletto.

La piattaforma online è dedicata alle persone con epilessia, per formulare domande e ricevere risposte, per ottenere informazioni e rimanere sempre aggiornati sulle cure disponibili, sulla ricerca, sulle normative, sulla tutela dei diritti e sugli aspetti sociali della malattia

Grazie ai gadget solidali e a un libretto divertente dedicato alla vista dei più piccoli, soci e clienti della catena hanno contribuito all’acquisto di un importante strumento per i laboratori di fondazione banca degli occhi.

Aiutare i ricercatori che studiano come migliorare i trapianti di cornea, comprando un paio di occhiali. L’hanno fatto in tanti, negli ultimi mesi del 2016 nei 40 centri ottici della cooperativa Vision Adria, che oggi è riuscita a consegnare nelle mani di un gruppo di biologi e ricercatori di Fondazione Banca degli Occhi un assegnone di 5.000 euro.

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x