Ambiente
Typography

E’ l’obiettivo raggiunto per la campagna di sostenibilità ambientale del gruppo ALÌ. Il 19 novembre alle 15 animazione e gadgets nell’ambito della Festa Nazionale dell’Albero organizzata dal Comune di Padova.

Alla vigilia della Festa Nazionale dell’Albero che si celebra il 21 novembre, il Gruppo Alì ha raggiunto l’obiettivo della sfida lanciata da Alì Supermercati ai suoi clienti a maggio 2016: arrivare insieme a piantare 10.000 alberi.  Tutto questo, grazie alla sensibilità dei clienti, che in questi mesi hanno accumulato crediti natura facendo la spesa con la Carta Fedeltà.

Per festeggiare questo successo, sabato 19 novembre alle 15.00 l’Albero-mascotte della maratona green ”Piantiamo 10.00 alberi” regalerà shoppers ed erbari all’interno dei Giardini dell’Arena, il più centrale parco della città di Padova dove Alì Supermercati ha messo a dimora il decimillesimo albero, un maestoso Celtis Australis donato da Alì e i suoi clienti.

Il Gruppo Alì partecipa inoltre con una serie di iniziative dedicate alla Festa Nazionale dell’Albero organizzata dagli Assessorati al Pronto Intervento Cittadino all’Ambiente, in programma dal 18 al 26 novembre. Dal 18 al 21, tutti i pomeriggi e per tutto il weekend, il gazebo personalizzato Alì allestito sul Liston proporrà momenti ludico-scientifici per educare al rispetto dell’ambiente e l’Albero-Mascotte Alì regalerà a tutti un gadget. La mattina di venerdì 18 novembre, per sensibilizzare i più piccoli al rispetto del patrimonio arboreo e alla tutela dell'ambiente, i bambini della scuola materna Pierina Boranga potranno vedere l'impianto di ben 28 giovani alberi donati grazie al progetto Alì, che andranno ad abbellire il loro giardino scolastico.
30 alberi saranno poi piantumati sabato 26 novembre, con una cerimonia dedicata, alla Fondazione OIC per arricchire un importante polmone verde della città.

“Insieme ai nostri clienti, abbiamo raggiunto un altro importante risultato – commenta il Presidente di Alì S.p.A. Francesco Canella – quello di regalare nuovo verde al nostro territorio, un gesto concreto di sostenibilità per contribuire a preservare il più grande patrimonio nostro e dei nostri figli: la natura. Grazie quindi ai clienti che hanno aderito con entusiasmo alla nostra campagna”.
Le piantumazioni proseguiranno poi nei 15 Comuni già individuati nelle province di Padova, Treviso, Rovigo, Venezia e Vicenza, ma anche nel Ferrarese; altre aree di destinazione saranno selezionate in accordo con le Amministrazioni di tutto il territorio regionale in vista del  prossimo periodo di piantumazione a primavera del 2017.

Si tratta di grande impegno nella sostenibilità ambientale da parte di Alì Supermercati, che sta investendo per incrementare il verde pubblico, con grandi benefici per la salubrità del territorio: già 3.540 alberi sono stati piantumati da Alì Supermercati insieme ai suoi clienti con il progetto “We Love Trees”, 15 sono i parchi cittadini riqualificati nelle province di Padova, Treviso, Vicenza e Rovigo con l’iniziativa “Un posto al verde” e sempre nelle stesse province con il progetto “Un posto al verde a scuola” sono stati riqualificati i giardini di 15 scuole realizzando delle vere e proprie aule didattiche a cielo aperto.  

10.000 alberi sono una superficie verde pari a ben 35 campi da calcio per un’estensione di 250.000 mq, in grado di compensare circa 7.000 tonnellate di CO2 in 100 anni. Ogni albero è in grado di stoccare 3200 chili di anidride carbonica in 50 anni, come 8 volte il viaggio Venezia-Londra in aereo; un gruppo di alberi in città riduce l’erosione del suolo, attenua inquinamento acustico, cattura gli inquinanti e purifica l’aria, ma soprattutto ombreggia, umidifica e contribuisce a tenere sotto controllo le temperature, abbassandole dai 2° ai 5° e riducendo la necessità di condizionamento in estate.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x