Info Ulss
Typography

Le postazioni sono provviste in primis di accumulatore volto a garantire la prolungata autonomia energetica ai computer collegati; le stesse sono quindi equipaggiate con un notebook collegato alla rete aziendale mediante connessione wireless.

Nell’unità di Medicina e Cardiologia Riabilitativa all’ospedale di Jesolo, sono state attivate in questi giorni tre nuovissime postazioni informatiche mobili per migliorare l’assistenza ai pazienti.
Le postazioni sono provviste in primis di accumulatore volto a garantire la prolungata autonomia energetica ai computer collegati; le stesse sono quindi equipaggiate con un notebook collegato alla rete aziendale mediante connessione wireless.

“I vantaggi sono molteplici, sia per gli utenti e sia per il personale medico – spiega il direttore della Medicina e Cardiologia Riabilitativa di Jesolo, Loredano Milani – . Queste postazioni ci permettono la consultazione dal letto del paziente, in tempo reale, degli esami di laboratorio e di radiologia, ci consentono di inviare mail e contestualmente chiedere, quando necessari, altri esami sempre in tempo reale”.
In precedenza tali procedure venivano effettuate in genere dopo il “giro visite” in uno studio medico. Nei casi più urgenti il medico doveva spostarsi dall’area degenza allo studio per consultare le radiografie o gli esami di laboratorio del paziente, e poi ritornare al letto del paziente con inevitabili allungamenti di tempo.

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x