Info Ulss
Typography

Quest’anno l’incontro avrà il titolo “L’inchiodamento endomidollare nelle Fratture di tibia

”Si terrà il 12 aprile, per la IX edizione, il consueto  incontro ortopedico Dolese. La tradizione, quindi, continua con le riunioni organizzate dal dottor Paolo Esopi, Direttore dell’UOC di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Dolo. L’argomento scelto quest’anno riguarda le fratture della tibia trattate con chiodo endomidollare. Per intendersi, riguardano le fratture della gamba che avvengono nella maggior parte dei casi per traumi ad alta energia come incidenti della strada, incidenti sul lavoro e traumi sportivi negli sport di contatto. Per fare un esempio a carattere nazionale: con un chiodo endomidollare di tibia è stato trattato recentemente Valentino Rossi, in seguito ad un incidente di moto. L’incontro vedrà relatori esperti e qualificati degli ospedali del Veneto e vedrà come di consueto la presentazione di casi clinici della maggior parte dei reparti di Ortopedia della Regione. Però non è solo rivolto ai medici specialisti in ortopedia, ma anche ai medici di base, fisiatri, fisioterapisti ed infermieri. Quello che caratterizza gli Incontri Ortopedici Dolesi è infatti una discussione ampia ed aperta, non dimenticando che l’Ortopedia e la Traumatologia del Veneto è di grande livello culturale e tecnico.
“Il confronto tra professionisti – ha commentato il Direttore Generale della Ulss 3 Giuseppe Dal Ben – va a vantaggio dei pazienti per terapie e cure al passo con i tempi e più aggiornate”.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x