Info Ulss
Typography

Ieri il Dg Dal Ben in sopralluogo negli Ospedali per i tradizionali auguri di Buon Anno agli operatori e ai degenti, con  un saluto speciale ai primi nati del 2018 e agli ultimi del 2017

Una terna di nuovi nati per il territorio dell’Ulss 3 Serenissima. La prima si tratta di una femminuccia, la piccola Stella, nata a Mestre (all’Ospedale dell’Angelo che è stato certificato di recente dall’Unicef come Ospedale Amico dei Bambini). E, a seguire, Mike Antonio a Mirano e Alisha a Dolo. "Lieti eventi in tutti gli Ospedali della Ulss 3 Serenissima - commenta il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben - che stamattina ho visitato per portare gli auguri di buon anno. Un segno di buon auspicio, la nascita di nuovi cittadini e cittadine, a cui l'Azienda sanitaria da' il suo caloroso benvenuto”.
 
A MESTRE
La prima nata dell'anno all'Angelo si chiama Stella (di Mestre). È nata alle ore 24.04 con parto spontaneo e, al momento della nascita, pesava 2950 grammi. La seconda nata, di Marghera, è Elena, nata con parto naturale alle 2.37. Al momento della nascita pesava 3765 grammi.
 
A MIRANO
Con parto spontaneo è nato Mike Antonio (di Marghera) all’1.00. Al momento della nascita pesava 2600 grammi.
 
A DOLO
La prima nata del 2018 è una bambina. Si chiama Alisha (del Bangladesh), è nata con parto cesareo all'Ospedale di Dolo all’1.16 e, alla nascita, pesava 3020 grammi.
 
ULTIMI NATI 2017
Il 31 dicembre, nella Serenissima, ci sono state cinque nascite:
uno a Chioggia (un bambino che si chiama Christian, nato con parto naturale alle 24.49 e, al momento della nascita, pesava 3360), una a Mestre (Beatrice, nata con parto spontaneo alle 18.47 e, al momento della nascita, pesava 2820 grammi), uno a Venezia (un maschio, rumeno, di 3350 grammi, con parto Cesario, di nome Patrick), uno a Dolo (Tommaso, nato alle 19.04con parto spontaneo e, al momento della nascita, pesava 3500 grammi), una a Mirano (Linda Azzurra è nata alle 24.19 con parto cesareo e pesava 3650 grammi).

Il primo a verificare anche i lieti eventi di Capodanno, con un passaggio negli Ospedali dell'Ulss 3 è stato il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben. Il passaggio del 1 gennaio nelle strutture ospedaliere è un appuntamento fisso per il Direttore che, alle 8.00, cominciava dall'Ospedale di Mirano per poi proseguire negli altri Ospedali Veneziani. Un giro per alcuni reparti - Centrale Operativa Suem Venezia, Pronto Soccorso, Oncologia, Ostetricia Ginecologia e Pediatria - dove il Direttore Dal Ben ha salutato e augurato buon anno ai degenti e agli operatori che man mano incontrava e stavano lavorando.

"Tra i vari reparti che ho visitato - ha commentato il DG Dal Ben - sono passato anche alla Oncologia di Mirano. Perché se è vero che il Primo dell’Anno è un momento di grande gioia per le nuove nascite, è altrettanto vero che dobbiamo ricordarci che l’Ospedale è anche un luogo di sofferenza con persone gravemente malate a cui ho voluto portare gli auguri dell’Azienda”.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x