Info Ulss
Typography

Rilevate a Porto Viro e Rovigo, nessun allarme relativo al sangue donato

A Porto Viro e Rovigo (località Buso), le trappole di sorveglianza sulle zanzare hanno dato positività al virus West Nile, precisamente nella zanzare culex pipiens.
L’azienda ulss 5 polesana, fianco dei due comuni interessati, ha loro ribadito l’importanza di programmare ed effettuare interventi larvicidi atti a ridurre i focolai di sviluppo larvale. Il virus viene trasmesso dalla puntura di zanzara all’uomo e, normalmente, in persone sane, può risultare del tutto asintomatico o presentare i sintomi di una piccola influenza.
Il problema si pone invece per persone anziane, ammalate, con sistema immunitario compromesso, nelle quali si può manifestare una patologia neurologica grave, che può anche condurre alla morte. L’Azienda Ulss 5 conferma che non vi è nessun allarme relativo per il sangue donato e la raccolta prosegue regolarmente sui 3 centri della Provincia: Rovigo, Adria e Trecenta. Il sangue e gli emocomponenti sono controllati e certificati.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x