Info Ulss
Typography

Marco Cadamuro Morgante è il nuovo Direttore sanitario dell’Azienda Ulss 9. Lo ha presentato oggi al Ca’ Foncello il Direttore generale Francesco Benazzi. Subentra a Domenico Scibetta chiamato all’Azienda Ulss 16 di Padova come Direttore generale.

“Il dottor Morgante è un professionista di valore - afferma Benazzi - conosce molto bene la realtà sanitaria trevigiana avendo avuto ruoli di responsabilità in più aziende e strutture della provincia. Nell’Azienda Ulss 9 si è formato ed è stato a lungo un riferimento in Direzione sanitaria d’ospedale oltre ad aver avuto anche esperienze sul territorio. In questi mesi è stato un valido collaboratore come direttore sanitario della Ulss di Asolo. Il nuovo incarico ci da l’opportunità di mettere a frutto tutte queste esperienze”.

Sessant’anni il prossimo luglio, il dr. Morgante è laureato in Medicina e Chirurgia a Padova, facoltà a cui si è iscritto dopo la maturità scientifica, conseguita al Liceo Da Vinci di Treviso. Nella stessa Università ha conseguito la specialità in Igiene e Medicina Preventiva e ha superato il master di secondo livello in Leadership e Gestione del Rischio clinico, dopo aver ottenuto nel 1995 anche la specializzazione in Medicina Legale e delle Assicurazioni all’ateneo di Trieste.

La sua carriera presso l’Azienda sanitaria trevigiana è iniziata nel 1989 come capo distretto sanitario, passando nel 1991 alla direzione sanitaria del Ca’ Foncello dove rimase fino al 2004. Nello stesso anno ha iniziato a lavorare all’Ospedale Riabilitativo ad alta specializzazione de Motta di Livenza, dove ha assunto l’incarico di direttore sanitario e lo ha mantenuto fino al 2009 quando è stato chiamato a dirigere il presidio ospedaliero di Montebelluna dell’Azienda Ulss 8. Nella stessa Ulss è Direttore sanitario dallo scorso febbraio.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x