Info Ulss
Typography

Si chiama “Off Limits” e permetterà di calcolare autonomamente il tasso alcolemico teorico inserendo le bevande alcoliche assunte, di apprendere quali sono i rischi, di individuare dove sono operativi gli operatori del Servizio per le dipendenze

Si chiama Off Limits la novità dell’estate, come il noto progetto dell’Ulss10 Veneto Orientale che quest’anno ha compiuto 18 anni, e dichiara guerra al consumo di sostanze su tutti i fronti, ad iniziare dal mezzo di comunicazione più usato dai giovani: il telefonino. Si tratta di un’app per tablet e smartphone, disponibile gratuitamente tra qualche giorno, spiega la Ulss 10, che permetterà di calcolare autonomamente il tasso alcolemico teorico inserendo le bevande alcoliche assunte, di apprendere quali sono i rischi in seguito all’assunzione di sostanze, di individuare con la geolocalizzazione il luogo in cui sono operativi gli operatori del Servizio per le dipendenze, ma in particolare offrirà la possibilità di essere avvisati con degli  “alert”  qualora si diffondano sostanze di nuova sintesi o comunque sia necessario avvisare tempestivamente gli utenti di un pericolo imminente.

I dettagli sono stati illustrati in una conferenza stampa svoltasi ieri a Jesolo, Confcommercio e Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e Spettacolo (Silb) hanno siglato un protocollo d’intesa per contrastare un fenomeno presente sul litorale e purtroppo  in crescita con l’aumento dei flussi turistici. Oltre all’app, da sabato 25 giugno un’equipe formata da 4 – 6 educatori si posizionerà con il camper di Off Limits all’esterno dei locali notturni come discoteche, pub, birrerie, piazze, e nei pressi di gradi eventi. Nei sabato notte, in particolare, la presenza in orario notturno verrà raddoppiata con 2 equipe presenti nelle discoteche Muretto e al King’s.

I ragazzi vi potranno accedere in modo libero, gratuito e anonimo e potranno eseguire il test alcolimetrico per vedere in modo oggettivo il proprio tasso di alcol nel sangue; il test del CO per valutare la propria intossicazione da monossido di carbonio (fumo delle sigarette), avere informazioni sulla pericolosità delle sostanze”. Durante l’estate gli interventi di Off Limits si concentreranno lungo il litorale, in particolare al Lido di Jesolo, ma anche a Bibione e Caorle, località che a tutt’oggi esercitano una forte attrazione sia sui giovani della provincia di Venezia che su quelli delle province limitrofe.

Verrà inoltre ripetuta l’esperienza del “guidatore designato” denominata “Io sono Guido”, la quale consisterà nel chiedere ai clienti dei locali chi è il conducente del veicolo, chi di questi accetta di non bere alcolici, e si sottoporrà all’alcoltest all’uscita dal locale per confermare  il valore zero di alcolemia, e risulterà negativo, riceverà una consumazione in omaggio da consumarsi a scelta in uno degli 8 locali di Jesolo aderenti all’iniziativa: Capannina Beach, Gasoline, Kings, Mai Tai, Marina club, Muretto, MuchoMachio, Vanilla.

Nell’ambito di Off Limits è stato presentato anche il progetto “Vacanze sicure” che prevede, sulla scia maturata gli anni scorsi, la presenza nel fine settimana, dal 24 giugno al 27 agosto, ogni venerdì e sabato dalle ore 8 alle ore 02.00, di un mezzo di emergenza in Piazza Mazzini. L’equipaggio sarà formato da un infermiere e un autista soccorritore che prestano servizio presso il Pronto Soccorso di Jesolo e conoscono le particolari necessità relative alla stagione estiva. Infatti, in caso di necessità o di eventi particolari,  il mezzo di soccorso potrà essere spostato in diversa postazione in accordo con il medico coordinatore del progetto, Comune e Pronto Soccorso di Jesolo, previa comunicazione con la centrale operativa del 118.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x