Cultura
Typography

Sarà un Carnevale 2012 dedicato alla teatralizzazione della vita quotidiana.

Venezia come capitale europea del teatro, storicamente sede di moltissimi luoghi di rappresentazione e fucina di produzioni teatrali di altissimo livello a partire dal 1600. Personaggi del calibro di Antonio Vivaldi o di Antonio Guardi, Il Canaletto, ricoprivano incarichi artistici nell'organizzazione delle rappresentazioni e nelle scenografie di importanti allestimenti teatrali.

Questo il tema del prossimo Carnevale in laguna,  annunciato oggi dal direttore artistico, Davide Rampello, il sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni , il presidente della Venezia Marketing Eventi, Piero Rosa Salva e l'assessore comunale, Roberto Panciera."Il tema di quest'anno vuole essere particolarmente attento alla valorizzazione della città – queste le parole di Davide Rampello – vogliamo puntare ad un Carnevale in cui la gente si diverta e voglia riscoprire la città. Un Carnevale attivo, in cui ci aspettiamo di fornire gli stimoli per lo sviluppo della creatività di quanti prenderanno parte alla nostra manifestazione. L'essenza del Carnevale è il mascherarsi, e il teatro è la rappresentazione della commedia umana e dei suoi infiniti caratteri. Ogni individuo impersona nella propria esistenza molteplici ruoli e il Carnevale li può magicamente riassumere grazie alla condizione di extraterritorialità dei ruoli sociali imposti o subiti, riprendiamo l'antica usanza per cui il tempo del Carnevale coincideva storicamente con la stagione teatrale cittadina.

Sul sito web ufficiale della manifestazione: www.carnevale.venezia.it, sarà possibile iscriversi per creare un albo del costume di Venezia, per premiare la creatività dei partecipanti e di quanti prenderanno parte alla manifestazione. "Confermiamo che, seguendo gli indirizzi dell'amministrazione comunale, anche quest'anno oltre agli 11 giorni di programmazione ci sarà un allungamento di un fine settimana – ha dichiarato Piero Rosa Salva – Venezia Marketing & Eventi è pronta per l'organizzazione di questa importante manifestazione cittadina".

Le date della manifestazione per l'edizione 2012 saranno il fine settimana del 4/5 febbraio e da sabato 11 a martedì 21 febbraio.

Antonella Prigioni

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x