Cucina
Typography

Ottima per ritemprare il fisico dopo le feste

La ricetta che vado a descrivervi oggi è estremamente appetitosa. Mia nonna la consigliava come rimedio dopo pranzi e cene dove le libagioni di vino ed alcolici fossero state troppo abbondanti. In effetti è dimostrato che la cipolla ha grandi virtù diuretiche e soprattutto in terra francese nelle case nobiliari era servita ai "giovin signori" il giorno dopo grandi feste per ritemprare sia il fisico sia per contribuire ad alleviare il cervello dai fumi dell'alcool.

Ingredienti:

500 grammi di cipolle pulite e finemente affettate

50 grammi di pancetta affumicata tagliata a listarelle

1 cucchiaio di farina

4 cucchiai di olio di oliva extra vergine

sale e pepe quanto basta

brodo vegetale quanto basta

200 grammi di formaggio Grana Padano

 

Preparazione:

Far stufare la pancetta ed aggiungere i quattro cucchiai di olio, le cipolle affettate e il cucchiaio di farina per farle addenstare. Proseguire nell'operazione, salare e pepare e aggiungere il brodo vegetale o dell'acqua (possibilmente caldi) e far bollire il tutto per 40 minuti. Quando il composto si è asciugato un po' mettere in cocottine individuali la zuppa di cipolla aggiungendo anche il Grana Padano, nella quantità di circa 50 grammi per cocottina, mettere in forno per 15 minuti fino a far gratinare. Questo piatto va servito caldo eventualmente accompagnato con crostini di pane.

Buon appetito

Maria Stella Zaia

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x