Attualità
Typography

Carlo Conti, della neurochirurgia dell'Angelo, diventa primario a Cagliari: il dottor Carlo Conti, classe 1960, lascia l’équipe mestrina del dottor Franco Guida e prende servizio a partire da oggi, venerdì 16 ottobre, come direttore dell’unità operativa di neurochirurgia del capoluogo sardo, dove ha vinto il concorso bandito dalla locale azienda ospedaliera.

“Insieme a tutta la neurochirurgia dell’ospedale dell’angelo e a tutta l’Ulss 12 – commenta il direttore generale Giuseppe Dal Ben – mi congratulo con il dottor Conti. Non solo perché intraprende un nuovo percorso professionale impegnativo, ma anche perché rinnova e ribadisce, con il suo successo personale, l’autorevolezza di una squadra, quella della nostra neurochirurgia che, al lavoro da vent’anni, ha già visto emergere tre primari – il dottor Trincia, l’attuale direttore dottor Guida, e ora appunto il dottor Conti”.

La neurochirurgia di Mestre gode di ampio riconoscimento, ed eccelle in alcuni settori quali la chirurgia dei tumori cerebrali in area critica, una volta inoperabili, le ricostruzioni vertebrali, i trapianti dei nervi, la chirurgia dei disordini del movimento, i bypass cerebrali in alto flusso. “L’eccellenza di una équipe – aggiunge il primario Franco Guida – si riconosce anche attraverso la considerazione di cui godono i professionisti che la compongono. Tutti insieme ci consideriamo allievi del professor Alessandro Carteri, neurochirurgo e maestro comune a Treviso: ci ha insegnato a non fermarci mai, né nel servizio alla persona malata, né nella ricerca di ogni possibile innovazione, né nel percorso personale e professionale che deve portare tutti, così come fa il dottor Conti trasferendosi a Cagliari, a crescere sempre per dare sempre il meglio di sé”.


Nella foto, il primario Franco Guida in piedi al centro e, alla sua destra, il dottor Conti, nominato primario a Cagliari, con l’équipe della neurochirurgia dell’Angelo

 

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x