Attualità
Typography

Antonella Prigioni lavora per Nes NordEst Sanità sin dalla nascita di questo giornale, nel 2008. C'è sempre stata, c'è sempre e finché avrà voglia ci sarà. Sorride sempre, Antonella, e non dice mai di no a nessun compito. Per lei non esistono sabati e domeniche: le scadenze si rispettano, costi quel che costi. Anche negli ultimi mesi, quando le gravose questioni familiari avrebbero potuto distoglierla dalle incombenze, non si è mai tirata indietro. 
Per molti di noi è una collega da prendere ad esempio, per la professionalità e la competenza. Per molti altri la sorella con cui sfogarsi. Ai più giovani di noi dice sempre che lei è la zia per antonomasia, quella che ti fa fare le cose che nè genitori nè amici possono sapere. Per tutti è un'amica. Di quelle vere, magari non mielosa o sdolcinata, ma un'amica vera, su cui poter fare sempre affidamento. 
E allora oggi siamo noi a stringerci a lei con affetto e amicizia, per dirle che le siamo vicini e che può contare su di noi. 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x