Attualità
Typography

L’iniziativa nazionale è rivolta ai creativi prevede un compenso complessivo di settemila euro. La scadenza è fissata il 21 marzo 2018. 

HappyAgeing - Alleanza per l’invecchiamento attivo lancia il contest creativo dedicato al diritto alla salute e all’importanza della prevenzione.
L’Italia è tra le prime nazioni al mondo per longevità. Gli italiani vivono in media fino a 82,8 anni (dati ISTAT: uomini 80,6 anni e donne 85 anni). Questo risultato non è frutto del caso; la salute degli adulti e degli anziani di oggi e il benessere delle nuove generazioni dipendono dall’impegno comune e soprattutto dalla corretta informazione e comunicazione. E uno dei fattori più importanti è la prevenzione: salva ogni giorno moltissime vite e consente di vivere e mantenerci in buona salute. Fra gli strumenti di prevenzione, i vaccini giocano un ruolo fondamentale e mettono al riparo da infezioni e malattie anche mortali. Anche se ancora molti non sanno che dal 2017, anche la vaccinazione per gli adulti è diventata, per legge, un diritto in tutte le regioni italiane.

Per questo motivo, l’Alleanza italiana per l’invecchiamento attivo HappyAgeing, associazione che riunisce organizzazioni civiche, istituzioni territoriali e società scientifiche che perseguono l’obiettivo di garantire la salute e il benessere delle persone anziane, si fa promotore del nuovo contest, pubblicato sulla piattaforma creativa Zooppa “Ti spetta. Che aspetti? Io ci vado.” con l’obiettivo di raccogliere contenuti video per la promozione di questa importante campagna.
La sfida è quella di creare un video di 30-45 secondi, che comunichi come sia possibile fare qualcosa di concreto per garantire alle persone una migliore qualità di vita e mostrare come la collaborazione, l’aiuto reciproco e l’intraprendenza fra giovani e adulti possa portare miglioramenti concreti.
“L'Alleanza italiana per l'invecchiamento attivo – ha dichiarato Marco Magheri, direttore di HappyAgeing – è alla continua ricerca di strumenti e nuovi linguaggi per portare innovazione nel mondo degli anziani e per sviluppare in qualsiasi circostanza e occasione il tema della solidarietà tra le generazioni. Attingere alla creatività di giovani e professionisti per potenziare la consapevolezza negli anziani è la strada imboccata insieme a Zooppa, inaugurando così un nuovo modo di comunicare e dialogare con cittadini e Istituzioni.”
I partecipanti hanno tempo fino al 21 marzo per consegnare il video tramite la piattaforma Zooppa al seguente link https://community.zooppa.com/it-it/preview/happyageing/.
Il compenso prevede un primo, un secondo e un terzo classificato cui verranno assegnati rispettivamente quattromila, duemila euro e mille euro.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x