Attualità
Typography

Primi sequestri di cetrioli a scopo preventivo in Italia. I carabinieri dei Nas ne hanno bloccati 7 quintali per sottoporli a controlli

Lo ha spiegato il ministro della Salute pubblica, Ferruccio Fazio «I Nas hanno sequestrato a scopo preventivo 7 quintali di cetrioli», ha detto il ministro. «Saranno fatti gli esami per vedere se si trova il batterio Entro 24-36 ore al massimo il sequestro verrà sbloccato».Secondo gli esperti tedeschi, tuttavia, non è detto che i cetrioli siano sempre all'origine del contagio.

Le autorità tedesche hanno detto che, anche se sanno che il batterio è stato portato da cetrioli importati dalla Spagna e contaminati con il batterio Ehec, non è stato possibile stabilire la fonte esatta.I primi risultati dell'indagine preliminare da parte degli esperti della sicurezza alimentare Ue sui cetrioli infetti trovati in Germania, sono attesi per mercoledì. Lo ha annunciato la portavoce della Commissione Ue, Pia Hansen. Secondo i dati aggiornati lunedì mattina in possesso della Commissione Ue, sono 329 i casi di contaminazione in Germania, trenta in Svezia, undici in Danimarca, tre in Gran Bretagna, due in Austria e uno in Olanda.

Antonella Prigioni

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x