Attualità
Typography

auto

Indagine Eurisko sull'identikit delle donne alla guida

Sempre più single, sicura e indipendente. Anche nella scelta dell'auto. Eccolo l'identikit della donna al volante, secondo una recente indagine Eurisko. Altro che sesso debole: le donne di oggi sono super informate sulle ultime novità in materia di motori e decidono in piena autonomia anche dove e quale vettura acquistare.

 La visita in concessionaria (58%) ma anche la pubblicità in TV (27%) sono i canali che le donne utilizzano principalmente per scegliere la propria quattro ruote; per la donna 'multitasking' del terzo millennio che usa l'automobile per andare e tornare dal lavoro le priorità sono la manovrabilità e la facilità di guida, mentre il carburante più utilizzato rimane la benzina (49%) rispetto al diesel presente nel 25% delle vetture di proprietà femminile. Al vezzo però non si rinuncia: in dieci anni (dal 2000 al 2010) è aumentata del 42% la preferenza per le auto Cabriolet e del 44% quella per il Suv. Il 70% delle donne si dice soddisfatto della vettura acquistata al punto che la raccomanderebbero ad amici e parenti. L'unico neo? La manutenzione, delegata ancora al maschio di casa.

Paola Vescovi

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x