Attualità
Typography

Nuova campagna di sensibilizzazione promossa dal Ser.D. di San Donà di Piave

Il Servizio per le Dipendenze dell'Ulss 10 di San Donà di Piave (Ser.D.), ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sull'uso di Ice, acronimo di "In Caso di Emergenza". ICE è un metodo che consente ai primi soccorsi (operatori sanitari, Vigili del Fuoco, Polizia e Carabinieri) di identificare facilmente una persona coinvolta in un incidente, contattando immediatamente parenti o conoscenti in assenza di fonti dirette.

Il sistema è molto semplice: si tratta di conservare nel proprio portafogli, una tesserina della dimensione di una carta di credito, su cui vanno riportati tre numeri telefonici da contattare in caso di emergenza, in ordine di priorità (1,2,3). Illustra l'iniziativa, Tiziano Sartor, operatore del Ser.D.: "Abbiamo distribuito gratuitamente le tessere e i relativi espositori in alcuni comuni, istituti scolastici del territorio e nelle sale d'attesa dei servizi e degli ambulatori ospedalieri, perché consapevoli di quanto sia importante l'uso di ICE. Gli enti e gli istituti che ne fossero sprovvisti, e vogliano aderire all'iniziativa, possono richiedere l'espositore alla nostra sede di San Donà di Piave". L'invito alla popolazione è, inoltre, quello di utilizzare anche il cellulare per il medesimo scopo, memorizzando sulla rubrica - alle voci Ice1, Ice2, Ice3 - i numeri di telefono da contattare in caso di emergenza.

Margherita De Nadai

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x