Attualità
Typography

dottoressaPresentato a Padova un contenitore di eventi per conoscere e prevenire la malattia

Questa mattina, in occasione della 20° giornata mondiale del Diabete, l'Associazione dei diabetici della provincia di Padova ha presentato al ristorante "Bastioni del Moro" un articolato contenitore di eventi per conoscere e prevenire la malattia.

 

Dal 14 al 29 novembre prove glicemiche gratuite, punti informativi, colloqui con medici ed esperti per una corretta alimentazione. Oggi il diabete è ormai considerato come una delle malattie più diffuse a livello globale. Gli ultimi dati pubblicati dall'International Diabetes Federation (IDF) indicano che attualmente sono circa 300 milioni le persone con diabete nel mondo (in Italia sono circa 4 milioni), e stimano che nel 2030 potrebbero diventare 435 milioni. In Veneto sono circa 375.000 i diabetici, di cui 250.000 in cura e 125.000 non diagnosticati: persone con diabete che ignorano la propria condizione. A Padova la cifra raggiunge le 40.000 unità: sono circa 30.000 i diabetici in cura, la stima di quelli non diagnosticati è di 10.000 persone. Si tratta dunque di una malattia diffusissima, che tuttavia potrebbe essere contenuta attraverso controlli costanti, evitando così le sue peggiori complicanze.

Per informare, conoscere e prevenire la malattia, l'Associazione dei Diabetici di Padova ha dato vita ad una serie di eventi che si svilupperanno dal 14 al 29 novembre e che coinvolgeranno i cittadini padovani:

 

- Farmaweek: dal 15 novembre, circa 70 farmacie padovane aderenti a Federfarma dedicheranno una giornata alle prove glicemiche gratuite (su prenotazione) e distribuiranno materiale informativo sul diabete e sulla sua prevenzione;

 

- Punto prevenzione: domenica 20 novembre, presso la Loggia della Gran Guardia in Piazza dei Signori a Padova, dalle 10.00 alle 18.00 sarà possibile sottoporsi a prove glicemiche gratuite, informarsi presso gli info-point, chiedere consigli e chiarimenti a medici ed esperti. A tutti i partecipanti sarà consegnato un omaggio offerto da Coldiretti Padova;

 

- Open labs: lunedì 21 novembre dalle 7.30 alle 10.00, i centri di analisi ANISAP (Associazione Nazionale Istituzioni Sanitarie Ambulatoriali) metteranno a disposizione le proprie strutture e il proprio personale per effettuare prove glicemiche gratuite in 21 punti prelievo;

 

- Gym corners: grazie alla collaborazione con FISBE, dal 21 al 26 novembre, prove glicemiche gratuite disponibili anche nelle palestre dell'Ascom di Padova aderenti all'iniziativa: Forum, Fitness Formula, Elan Vital, Emme 100, Sportime;

 

- Leggerezza a tavola: anche tutti i Ristorantori Padovani hanno voluto contribuire all'iniziativa proponendo nei propri locali, dal 14 al 29 novembre, un piatto equilibrato compatibile con la dieta per diabetici;

 

- Più gambe meno farmaci: Nordest Sanità, in collaborazione con Associazione Padimo e Associazione dei Diabetici di Padova, promuove "Più gambe meno farmaci", un'iniziativa volta a sensibilizzare la popolazione a svolgere quotidianamente attività fisica.

 

L'iniziativa è realizzata grazie al sostegno e la collaborazione di: Comune e Provincia di Padova, Città Sane, ANISAP Regione Veneto e Trentino Alto Adige, Coldiretti Padova, Confcommercio-ASCOM Padova, CONI Padova, Federfarma Padova, FISBE, NES Nord Est Sanità, Padimo, Associazione Ristorantori Padovani, ULSS 15, ULSS 16, ULSS 17, Azienda Ospedaliera di Padova, Frutta del Doge. Introdotta per la prima volta nel 1991 e celebrata il 14 novembre proprio perché data del compleanno di Frederick Banting (che con Charles Best concepì per primo l'idea che ha condotto alla scoperta dell'insulina), la Giornata Mondiale del Diabete (WDD) compie in questi giorni 20 anni.

Giacomo Piran 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x