Attualità

Banca_degli_occhi_ridFondazione Banca degli Occhi, Fondazione Banca Santo Stefano e Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Venezia realizzano una campagna di prevenzione per la tutela della vista

E' partita la campagna di prevenzione ed informazione sulla tutela della vista "Dieci consigli per la vista" realizzata da Fondazione Banca degli Occhi, Fondazione Banca Santo Stefano e Ordine dei Medici della Provincia di Venezia. Il progetto, patrocinato da Regione Veneto, prevede la distribuzione di pieghevoli e locandine contenenti consigli per migliorare la prevenzione della vista presso gli studi dei medici di famiglia delle Ulss del territorio.

Donati 8600 farmaci (+9%), oltre il doppio della media nazionale per un valore di 54148 euro

Ancora una volta i veronesi hanno dimostrato la loro generosità, nonostante le difficoltà economiche di questo periodo: sabato 12 febbraio durante la giornata nazionale del Banco Farmaceutico, sono stati donati 8600 farmaci, più del doppio della media nazionale, per un valore medio di 54148 euro con un incremento del 9 per cento rispetto al 2010.

BANCO_FARMACEUTICO_ridIn 342 farmacie del Veneto raccolta di medicine da donare ai bisognosi

Sabato 12 febbraio in 342 farmacie di tutto il Veneto si terrà l'annuale giornata del "Banco Farmaceutico", nella quale saranno raccolti farmaci da destinare alle famiglie bisognose. L'iniziativa benefica è stata presentata nella sede della provincia di Verona dall'assessore regionale alla sanità Luca Coletto, dal presidente della Provincia Giovanni Miozzi, dal presidente di Federfarma Veneto Marco Bacchini e dal coordinatore per il Veneto del Banco Farmaceutico Matteo Vanzan.

Un nuovo Numero Verde per tentare di risolvere i disservizi, riscontrati dai medici di famiglia, nella trasmissione telematica dei certificati di malattia cui è obbligatorio uniformarsi per legge. E' operativo da oggi, infatti, il servizio Contact Centre messo a disposizione dell'Inps in affiancamento ai servizi offerti dal Sac, il Sistema di accesso centralizzato di cui i medici di base hanno appunto denunciato il malfunzionamento mentre da qualche giorno è scaduta la proroga delle sanzioni per quanti non risultano ancora abilitati ad usare la procedura elettronica. A partire già da oggi è attivo dunque il Numero Verde 800 180 919 nell'ambito della cooperazione con il Ministero della Funzione Pubblica e dell'Innovazione.

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x