Attualità

Uno studio dell'Ircss di Venezia, scagiona il farmaco

 

La dopamina, sostanza con cui si cura il morbo di Parkinson, è finita più volte sotto inchiesta. Accusata di essere un farmaco che produce come effetti collaterali dipendenza dal gioco e dal sesso. Uno studio eseguito all'Ircss San Camillo di Venezia, condotto su pazienti padovani e veneziani scagiona per la prima volta la dopamina.

giorgio_garganoNegli anni Settanta, un signore che sorrideva ad un bambino non faceva suonare alcun campanello d'allarme. Oggi, a distanza di quasi quarant'anni, fa gridare al lupo al lupo, anzi, all'orco. Parliamo di abuso sessuale sui minori. Parliamo di pedofilia. In alcuni Paesi, chi si macchia di questo reato può richiedere la castrazione chimica, in altri, può essergli imposta – ad esempio in Polonia – dal giudice. In Italia i pedofili sono puniti con la reclusione. Ma per qualche veneto non è abbastanza. Fa discutere la notizia di oggi del Gazzettino, che parla di una "legge anti-pedofili" proposta da alcuni esponenti del Pdl della Regione Veneto. In pratica i firmatari del provvedimento (il capogruppo Dario Bond, il consigliere Piergiorgio Cortelazzo, e altri) proporrebbero di far sottoporre a "trattamento farmacologico di blocco androgenico totale" i condannati per violenza sessuale, con sentenza passata in giudicato. Abbiamo affrontato l'argomento con un legale: Giorgio Germano Gargano, avvocato del Foro di Venezia.

La struttura ospiterà fino a 54 bambini e sarà aperta tutto l'anno. Accesso riservato ai dipendenti del campus di Agripolis, ai residenti di Legnaro e comuni limitrofi

È stato inaugurato questa mattina all'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie l'asilo nido aziendale "Marameo", alla presenza dell'onorevole Francesca Martini, Sottosegretario alla Salute. "Con questa iniziativa – ha spiegato l'onorevole Martini - stiamo diffondendo un modello sociale compatibile con l'evoluzione sociale dei percorsi professionali e quindi con l'idea che si possano svolgere professioni impegnative, come la ricerca scientifica, e allo stesso tempo fare una famiglia. Questa struttura rappresenta un valore aggiunto straordinario".

prof_paganoRiunione del Comitato Scientifico Internazionale dell'Istituto Veneto di Medicina Molecolare Domenica 20 e Lunedì 21 febbraio 2011

Come si misura il valore effettivo della ricerca scientifica in Italia? "E' necessario utilizzare un metodo il più possibile oggettivo" osserva il prof. Francesco Pagano – Presidente dell'Istituto Veneto di Medicina Molecolare (nella foto). "Un criterio che dovrebbe fungere da modello ed essere adottato da qualsiasi ente e istituto, in particolare da quelli che mirano ad una ricerca di alto livello, è quello di affidare la valutazione ad una commissione di esperti esterna all'istituto stesso".

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x