Attualità

Dal 12 marzo l'Italia è in zona rossa: negozi chiusi, spostamenti limitati. E a Venezia regna il silenzio

Il garrito dei gabbiani è l’unico suono che rompe il silenzio irreale di Venezia. Da qualche ora è entrato in vigore l’ultimo decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri, datato 11 marzo. “Rimaniamo distanti oggi per abbracciarci con più calore domani”, ha detto il premier Giuseppe Conte, illustrando la stretta finale disposta dal Governo per frenare la diffusione del coronavirus covid-19. Da stamattina – oggi è giovedì 12 marzo - negozi chiusi, bar e ristoranti con le serrande abbassate in tutta Italia.

Altri articoli...

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x