Appuntamenti
Typography

Venerdì 18 ottobre verrà inaugurata QUI PADOVA, un polo multifunzionale articolato in un complesso di servizi e di edifici, che si estende su un’area 18 mila mq complessivi

In Via del Commissario 42, nasce QUI PADOVA, un polo multifunzionale articolato in un complesso di servizi e di edifici, che si estende su un’area 18 mila mq complessivi. A 3 anni dal permesso a costruire, oggi il social housing è una realtà pienamente operativa che verrà inaugurata ufficialmente venerdì 18 ottobre.
Promotori del progetto sono Cassa Depositi e Prestiti, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Sinloc, Regione Veneto, Investire Sgr, Fondazione La Casa, Fondazione Housing Sociale. Il centro polifunzionale è stato pensato e progettato per offrire alla comunità e al territorio nuovi spazi all’interno dei quali poter lavorare, mangiare, fare sport e socializzare, valorizzando il quartiere e la vita in comune.

Questo nuovo concetto di abitare comprende, infatti, 92 appartamenti a canone concordato, di cui 8 alloggi convenzionati con il Comune di Padova, in cui già vivono 180 inquilini, una sala comune di svago riservata ai condomini, una sala per le associazioni, un centro medico polispecialistico, un centro diurno per anziani, un ristorante di cucina italiana, palestra e Casa a Colori, una casa vacanze sociali che ha da poco ottenuto la classificazione 4 leoni dalla Regione Veneto.

La giornata inaugurale sarà articolata in 3 momenti:
Ore 10:00 - Tavola Rotonda “Social Housing. Azioni sostenibili di rigenerazione urbana” - Sala Conferenze del Palazzo Monte di Pietà (Piazza Duomo, 44 – Padova). Al dibattito, moderato dal giornalista di Edilizia e Territorio (Il Sole24Ore) Massimo Frontera, parteciperanno i promotori del progetto: Cassa Depositi e Prestiti, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Sinloc, Regione Veneto, Investire Sgr, Fondazione La Casa onlus, Fondazione Housing Sociale.
Ore 15:30 - Tour guidato del complesso con testimonianze dei condomini che lo abitano.
Ore 17:00 - Cerimonia di inaugurazione e taglio del nastro con la presenza delle autorità cittadine.

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x