Appuntamenti
Typography

L’inviato di Striscia ospite delle Pro Loco a Palazzo della Salute per puntare i riflettori sulle “Cenerentole” del turismo.

La Città murata di Montagnana e il Castello di San Zeno, il Castello di Monselice e il Santuario delle Sette Chiesette, sono siti del nostro territorio dalle forti potenzialità ma ancora poco visitati. E’ quanto emerge dalla recente indagine della Camera di Commercio “Nel Padovano un tesoro nascosto da valorizzare”. Proprio a queste “Cenerentole” del turismo è dedicato il format “Gioielli Padovani” ideato dal Comitato Provinciale Pro Loco di Padova, che a settembre e ottobre ha reso aperti e visitabili oltre 20 siti culturali del territorio padovano.

Lunedì 11 Dicembre alle 17.30 a Palazzo della Salute (via San Francesco 90) a Padova, il prof. Davide Rampello, esperto regista televisivo e grande appassionato d’arte, farà da padrino all’evento conclusivo della quarta edizione di “Gioielli Padovani, tesori culturali da scoprire”, il progetto che grazie all’impegno delle Pro Loco guarda alla riscoperta e alla valorizzazione dei luoghi cosiddetti minori del territorio padovano, esempi unici di cultura e identità.

Davide Rampello è volto noto nel panorama culturale e televisivo italiano. Ha insegnato “Teorie e tecniche della promozione d’immagine” all’Università di Padova dal 1999 al 2004 e tenuto numerosi corsi in altre Università; attualmente tiene il corso “Arti e Mestieri dei Territori” al Politecnico di Milano. Ha curato esposizioni come la Biennale di Venezia e alcuni padiglioni italiani per le edizioni di Expo nel mondo. Dal 2003 al 2011 è stato Presidente della Triennale di Milano e Direttore artistico del Carnevale di Venezia dal 2011 al 2015. Dal 2013 collabora come inviato di Striscia la Notizia nella rubrica “Paesi, Paesaggi”.

Dopo i saluti istituzionali e l’introduzione del presidente del Comitato provinciale delle Pro Loco di Padova Arch. Fernando Tomasello, il Prof. Rampello terrà una lectio sul territorio come ideale metafora per raccontare identità e patrimonio. L’Evento è ospitato nel Palazzo della Salute, storico edificio che a partire dal 1414 fu sede del primo ospedale padovano e dal 2013 in una delle sue ale ospita il Museo della Medicina. Conduce la giornalista Nicoletta Masetto.

“Anche quest’anno abbiamo voluto invitare un ospite d’eccezione – spiega Fernando Tomasello – che portasse la sua esperienza per raccontare il territorio con una chiave di lettura innovativa. In questo caso Davide Rampello in una suggestiva lectio ci inviterà a spalancare finestre su storia ed attualità, perché un territorio diventa luogo soltanto quando l’uomo lo conosce profondamente”. L’obiettivo è puntare i riflettori sui tanti piccoli tesori che il nostro territorio custodisce e sul ruolo delle Pro Loco - 93 nella provincia di Padova con oltre 11.000 soci - nella loro salvaguardia e valorizzazione.

L’iniziativa è promossa e ideata dal Comitato Provinciale delle Pro Loco di Padova in collaborazione con i 5 Consorzi Pro Loco Atesino, Cittadellese, Euganeo, Graticolato Romano, Padova Sud Est, con il sostegno della Regione Veneto.

L’ingresso è libero e aperto a tutti, fino ad esaurimento posti.
Per info e adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel. 328.5948428 - 0499303809

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x