Appuntamenti
Typography

Settembre è il mese della sensibilizzazione su questa malattia, previsti test gratuiti sulla memoria, corsi di potenziamento, una marcia non competitiva, la proiezione di un film e uno spettacolo

Test gratuiti di screening della memoria a Mirano, Spinea, Mira e Vigonovo. Corsi di potenziamento della memoria a Spinea. Una marcia non competitiva a Dolo. La proiezione di un film a Spinea e uno spettacolo multimediale a Vigonovo. Un convegno dal titolo: “La continuità delle cure nel declino cognitivo: una sfida da affrontare insieme” a Mira, un evento conclusivo a Mestre, l’11 ottobre con uno spettacolo finale “Memorie di Sabbia” più un bilancio di attività svolta nei tre Distretti dell'Azienda Ulss.  Sono queste le iniziative dell’Ulss 3 in occasione del mese di sensibilizzazione sulla malattia di Alzheimer, una patologia che solo in Veneto conta 60mila persone affette, mentre nella Ulss 3 (Distretti di Mestre e Venezia, Dolo-Mirano, Chioggia) sono più di 7mila i cittadini over 65 a cui la malattia è stata diagnosticata.
    
“Chi si ammala di Alzheimer – ha evidenziato il Direttore Generale della Ulss 3 Giuseppe Dal Ben – va incontro alla perdita progressiva di tutte le sue funzioni cognitive che interferisce con la vita di tutti i giorni, fatta soprattutto di relazioni. Pensiamo solo alla perdita del ricordo della persona a noi cara, quanto drammatica diventa sia per l’ammalato stesso che per il famigliare che non si vede più riconosciuto”.  “E’ per questo – ha continuato il Dg – che diventa importante avere nel territorio una rete di presa in carico che garantisce la continuità della cura e dell’assistenza: i Centri Sollievo, così come sono nati, grazie alla Regione Veneto, ci permettono così di seguire queste persone che hanno bisogno di continui stimoli per non peggiorare la loro patologia. Un servizio utilissimo che, oltre ad aiutare il paziente medesimo, diventa anche “un sollievo” per il proprio famigliare”.

Con il mese di settembre, anche quest’anno si è avviato il “Mese dedicato alla malattia Alzheimer e al declino cognitivo” (la Giornata Mondiale è fissata per giovedì 21 settembre), in cui si articolano una serie di eventi e appuntamenti in tutto il territorio, rivolti ai pazienti, ai loro famigliari e a tutti coloro che operano a sostegno di questa patologia. Una iniziativa nata dalla collaborazione tra l’Ulss 3, che ha ideato il progetto INTESE (Integrazione Territoriale Socio-Educativa) promosso dalla Regione Veneto, i Comuni di competenza della Ulss 3 che ospitano, presso le loro sedi, i Centri Sollievo e che sono in rete con i Centri Sollievo medesimi, l’Associazione Rindola-Vicenza, l’Associazione Alzheimer-Venezia ed il volontariato locale.
“Il progetto INTESE – ha spiegato il referente dei servizi territoriali della Ulss 3 Michele Maglio insieme alla geriatra referente del progetto Cristina Basso - ha come obiettivo principale quello di non far sentire le famiglie abbandonate, grazie ad un punto di riferimento professionale sempre presente e ad una adeguata formazione per le famiglie affinché possano affrontare con maggior consapevolezza e serenità la malattia del proprio caro”. “E’ fondamentale – hanno continuato Maglio e Basso – soprattutto di fronte a questa patologia, dare una risposta concreta di integrazione socio-sanitaria. Una risposta, quindi, che si traduca in una presa in carico coordinata ed integrata con la rete dei servizi presenti sul territorio. Tutto ciò per fornire delle buone cure ed una continuità dell’assistenza al paziente e il giusto supporto al suo famigliare”.
 
In sintesi le iniziative gratuite organizzate per la popolazione (in allegato le locandine con il dettaglio):
 
-          Dal 18 al 28 settembre, a Spinea, lo screening della memoria
-          Il 17 settembre, a Dolo, la marcia non competitiva
-          Il 21 settembre, a Spinea, la proiezione del film “Florida”
-          Il 22 settembre, a Oriago di Mira, il convegno “la continuità delle cure nel declino cognitivo: una sfida da affrontare insieme”
-          Il 29 settembre, a Spinea, i corsi di potenziamento della memoria
-          Il 4 e l’11 ottobre, a Vigonovo, lo screening della memoria
-          L’11 ottobre, a Mestre, il convegno sulla rete delle demenze con una conferenza spettacolo alle 16.30, realizzata dalla cooperativa Giolli di Parma, dal titolo “Memorie di Sabbia”
-          Dal 6 al 13 ottobre, a Mirano (Vetrego), lo screening della memoria
-          Dal 18 al 25 ottobre, a Mira, lo screening della memoria

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x